Articoli con tag: lago

Otto o quasi otto……

  • Otto o quasi otto come la forma del percorso del nostro giro

percorso

  • Otto o quasi otto come il numero dei passi attraversati:
    1. Passo La Crosetta – accesso all’Altopiano del cansiglio
    2. Passo Sant’Antonio – tra Auronzo del Cadore e Padola
    3. Passo Monte Croce Comelico – Tra Padola e Sesto
    4. Passo Tre Croci – tra Misurina e Cortina d’Ampezzo
    5. Passo del Giau – Tra Cortina d’Ampezzo e Selva di Cadore
    6. Passo Staulanza – Tra Selva di Cadore e Forno di Zoldo
    7. Passo Sant’Osvaldo – Tra Erto e Cimolais

pa050032

 

  • Otto o quasi otto come i Laghi visti:
    1. Lago di Santa Croce
    2. Lago di Cadore
    3. Lago di Auronzo
    4. Lago di Dobbiaco
    5. Lago di Landro
    6. Lago di Misurina
    7. Lago di Pontesei
    8. Lago di Barcis

pa050009OLYMPUS DIGITAL CAMERA

  • Otto o quasi otto come le ottomila curve, tornanti,…forse non saranno state proprio ottomila ma certamente sono state moltissime, divertentissime…

pa050007

  • Otto o quasi otto come i chilometri di rettilineo….

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

  • Otto o quasi otto come l’orario di partenza
  • Otto o quasi otto come l’ora del ritorno a casa
  • Otto o quasi otto come le ore di moto fatte a zonzo Tra Friuli, Veneto e Trentino Alto Adige
  • Otto o quasi otto come la temperatura minima trovata in giornata
  • Otto o quasi otto come il simbolo dell’infinito come infinito è stato il puro godimento provato durante questa meravigliosa giornata…..
Categorie: Friuli Venezia Giulia, giri in moto, Senza categoria | Tag: , , , , , , , , | 2 commenti

Montagna, Ghiaccio e Krampus

Ponte dell’immacolata, breve vacanza in montagna scoprendo fantastici panorami glaciali.

Lago di Misurina

p1110820

 

Lago di Braies

p1120040

img_20161210_101323_hdr

p1110845

Purtroppo di neve naturale neanche un fiocco…per ottenere questa ci si affida alla tecnologia…

p1110844

…visto il periodo non poteva mancare un giretto per mercatini…qui siamo a Brunico

…abbiamo la fortuna/sfortuna di assistere in prima fila ad una sfilata di Krampus…

se vi chiedete che cosa sono i Krampus vi riporto un estratto da Wikipedia…

……Nelle zone di lingua tedesca, i Krampus sono dei diavoli travestiti che accompagnano San Nicolò (altro modo per riferirsi a San Nicola da Bari), nella tradizionale sfilata lungo le strade del paese. Questa tradizione è legata alla mitologia cristiana, più precisamente al vescovo San Nicolò e al suo servitore Krampus (a volte anche noto come David il conte). È un evento tipico delle festività natalizie nato più di 500 anni fa e tuttora festeggiato in diverse zone d’Italia (Trentino-Alto Adige e Friuli-Venezia Giulia), in Austria e Germania meridionale…..

mentre se vi chiedete perchè parliamo di “fortuna/sfortuna” è riferito al fatto che stando in prima fila ci si gode meglio lo spettacolo ma lo si subisce in prima persona…

…..I Krampus, infatti, sono selvaggi, violenti e inferociti, e quindi in questa particolare serata danno sfogo a quelle forze che per tutto il resto dell’anno rimangono non liberate. Rincorrono, fra urla, mugugni e grida, i bambini, i ragazzi, ma anche gli adulti e i più anziani, spingono la gente, dando pesanti frustate e colpi di verga alle gambe di chiunque capiti tra i loro piedi…..

p1110926

p1120024

 

Categorie: Italia, Viaggi | Tag: , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

È casa o mondo?

Sentirsi a casa in tutto il mondo

Il blog di Carmen Vurchio

GIORNALISTA E SCRITTRICE

I Viaggi in moto di Madzilla e Madzillina

Il più bel viaggio in moto? Il prossimo. --- DUE PAROLE? CLICCATE QUI A DESTRA --->

Life at first sight

"Non si può apprendere molto e sentirsi anche a proprio agio. Non si può apprendere molto e permettere a chiunque altro di sentirsi a proprio agio."